mercoledì 11 aprile 2018

IL MAGNETISMO


Il magnetismo è caratterizzato da due tipi di forza diversa: REPULSIVA e ATTRATTIVA
Ogni magnete è caratterizzato da una estremità detta POLO NORD e da una detta POLO SUD. 
Poli magnetici diversi si attirano mentre i poli dello stesso tipo si respingono. 

Anche il pianeta Terra è un "grande " magnete come scoprì Gilbert nel 1600. Per definizione il polo nord del magnete è quello che, se libero di ruotare si orienta verso il polo nord geografico (che è, in realtà un polo sud magnetico anche se chiamato erroneamente "polo nord geomagnetico").
Inoltre  il polo magnetico terrestre non coincide perfettamente con il polo geografico ma è spostato di circa 11° rispetto all'asse dei rotazione della Terra. La posizione dei poli magnetici terrestri non è sempre stata la stessa. Periodicamente si verifica un'inversione della polarità magnetica come dimostrato dallo studio delle rocce. (per saperne di più del MAGNETISMO TERRESTRE clicca qui)
Una manifestazione del magnetismo terrestre sono le aurore boreali generate dalle particelle cariche del vento solare
catturate dal campo magnetico più inteso presente ai poli.(clicca qui)


I poli del magnetici sono indivisibili: se spezziamo in due parti il magneti otteniamo due magneti con tutti e due poli magnetici.

Questa è una importante differenza con il campo elettrico .
Quando un magnete risente di una forza diciamo che siamo in presenza di un CAMPO MAGNETICO. Il campo magnetico si può rappresentare con le linee di forza. Sperimentalmente si possono evidenziare le linee di forza del campo magnetico generato da un magnete ponendo della limatura di ferro su un cartoncino posto sopra. La limatura si comporta come un insieme di aghi magnetici che in presenza del campo si orientano lungo le linee di forza.
Le linee del campo magnetico sono sempre linee chiuse e escono dal polo Nord ed entrano nel polo Sud . 
La magnetizzazione può avvenire per strofinio, per contatto e per induzione.

Si possono magnetizzare oggetti di ferro, acciaio, nichel e loro derivati. Con il riscaldamento a temperatura elevata i corpi magnetizzati perdono il proprio potere magnetico.
Esiste una relazione tra Elettricità e magnetismo ? 
I navigatori del 1500 si erano accorti che le bussole impazzivano durante i temporali quando vicino cadevano i fulmini.
https://phet.colorado.edu/it/simulation/legacy/magnet-and-compass
applet: simula il campo magnetico generato dal magnete o dalla Terra

Nessun commento:

Posta un commento