lunedì 17 ottobre 2016

IL MOTO DI UN CORPO


Il un corpo in movimento lo consideriamo per ora puntiforme cioè privo di dimensioni e lo chiamiamo PUNTO MATERIALE.

Studiare il moto di un corpo significa descrivere la sua posizione in ogni istante.

Di cosa abbiamo bisogno?


 

Per studiare il moto di un corpo bisogna fissare un SISTEMA DI RIFERIMENTO : sistema di assi cartesiani + un metro per misurare le distanze + un orologio per misurare il tempo.


TRAIETTORIA: insieme delle posizioni occupate da un punto materiale durante il suo moto ( moto rettilineo, circolare, parabolico,…..). Se la traiettoria è una retta si parla di moto rettilineo .



Per descrivere la posizione del corpo si possono usare le coordiate cartesiane oppure il

VETTORE POSIZIONE: è il vettore r applicato nell'origine e con la punta in corrispondenza del punto occupato dal corpo in quell'istante. La differenza tra il vettore posizione finale e il vettore posizione iniziale è il VETTORE SPOSTAMENTO qui sotto colorato in blu.


ESEMPIO DI MOTO NEL PIANO: Con i pallini blu è mostrata la traiettoria tra le due sedi della nostra scuola . E' fissato un sistema di assi cartesiani come mostrato in figura. Con vettori vettori rossi sono rappresentati i vettori posizione al momento t=0min e t=10min e con il vettore blu si mostra il vettore spostamento . In generale il vettore spostamento non coincide con la traiettoria (è il percorso in linea d'aria). Il modulo calcolato da Google Map è di 629m.


ESEMPIO DI MOTO RETTILINEO: in questo caso il modulo del vettore spostamento coincide con lo spazio percorso .



VELOCITA' MEDIA: è il rapporto tra il vettore spostamento e il tempo impiegato. La velocità è un vettore con la stessa direzione e verso dello spostamento. Nel S.I. si misura in metri/secondo [m/s]



Nel moto rettilineo si può pensare come scalare dato semplicemente dal RAPPORTO TRA LO SPAZIO PERCORSO E IL TEMPO IMPIEGATO.


Per passare da metri/secondo a Kilometri/ora si moltiplica per 3,6. Viceversa si divide.


Es: 36Km/h=36/3,6= 10m/s , 72Km/h=20m/s, 144km/h= 40m/s

Esercizio:


Quanto vale la velocità media del corridore ? [3m/s]
Quanto vale in Km/h? [10,8km/h]




Quanto vale la velocità media del corridore ? [- 4m/s]
Quanto vale in Km/h? [14,4 km/h]


clicca qui per esempi di velocità.

GRAFICO SPAZIO - TEMPO: descrive la posizione s rispetto all'origine in ogni istante di tempo t.


L'applet permette di simulare una passeggiata su un percorso rettilineo con la costruzione del grafico spazio- tempo . Clicca qui
Nel grafico s-t la velocità media è la pendenza della retta secante l'intervallo di tempo considerato:


La velocità istantanea in un istante t è la velocità media determinata su un intervallo di tempo molto piccolo contenente t. Graficamente è data dalla pendenza della retta tangente il grafico nell'istante t. Nella pratica la velocità istantanea è la velocità segnata dal tachimetro nell'istante t.

 

OSSERVAZIONE: Quando si muove verso l'origine s(t) diminuisce e la velocità diventa negativa

altra applet sul significato del grafico spazio tempo



clicca qui

MOTO RETTILINEO UNIFORME: la velocità è costante e vengono percorsi spazi uguali in tempi uguali . Il grafico è una retta.



foto del moto della pallina realizzata con l'app Motion Shot: La sferetta in movimento da destra verso sinistra è fotografata in intervalli di tempo uguali (qualche centesimo di secondo). Il moto risulta quasi uniforme. Lo si capisce dallo spazio tra due sferette consecutive che rimane quasi lo stesso. Verso la fine tende ad aumentare e diventa leggermente decelerato.

esempio di moto: corsa cilistica

 esempio di moto: corsa cilistica 


video lezioni sul moto rettilineo uniforme

 
funzionamento del TUTOR in autostrada

Nessun commento:

Posta un commento