mercoledì 20 aprile 2016

ESPERIMENTI CON MATERIALE POVERO SUI FLUIDI




Costruzione della fontana di Erone; il fluido sale spinto dalla pressione atmosferica


Altra versione della fontana di Erone; il fluido sale spinto dalla pressione atmosferica


Esperimento sulla condizione di galleggiamento: il fluido più denso si sostituisce al fluido meno denso

Semplice esperimento sul concetto di pressione


Costruzione di un barometro con materiale povero- dimostrazione che l'aria calda si espande

Un uovo viene risucchiato in una bottiglia per effetto della pressione atmosferica

La lattina implode per effetto della pressione atmosferica


giovedì 14 aprile 2016

ALTRI ESPERIMENTI REALIZZATI DAGLI ALUNNI DI 1E SCIENTIFICO LEOPARDI MAJORANA DI PORDENONE

CANDELE IN EQUILIBRIO

realizzato da Francesco e Tommaso della 1Es

EQUILIBRIO DELLE FORCHETTE
realizzato da Alessandra, Alessia e Bianca della 1Es

COSTRUZIONE DEL TORCHIO IDRAULICO



ESPERIMENTO ESEGUITO DA Alessandra Toffoli, Giulia Corazza, Francesco Beatrizzotti, Alessandro Pajer, Alberto Sari, Giovanna Tellan della classe 1Es del liceo Leopardi Majorana di Pordenone. Il video è stato realizzato da Francesco Beatrizzotti.

venerdì 8 aprile 2016

VIDEO REALIZZATI DAGLI ALUNNI DI 1ES E 1FS DEL LICEO "LEOPARDI MAJORANA" DI PORDENONE

ESPERIMENTI SULL'EQUILIBRIO DEI CORPI
REALIZZATI CON MATERIALE POVERO

CANDELA OSCILLANTE 1
Video realizzato dagli alunni Ricardo Perotti e Crestan Tatiana di 1Es del liceo "Leopardi Majorana" di Pordenone.
  
CANDELA OSCILLANTE 2

EQUILIBRIO SULLA PUNTA DELLO STUZZICADENTI
Video realizzato dagli alunni Giovanna Tellan e Crestan Tatiana di 1Es del liceo "Leopardi Majorana" di Pordenone

EQUILIBRIO DI LATTINE
Video realizzato da Elisa Altamura della 1Fs

ESERCIZIO DI EQUILIBRIO
 
esperimento sull'equilibrio dei corpi realizzato dall'alunno Alberto Sari della 1ES del liceo scientifico "Leopardi Majorana"

mercoledì 6 aprile 2016

FLUIDI : PRINCIPIO DI PASCAL

La pressione esercitata su una superficie di un liquido si trasmette uguale su ogni altra superficie a contatto con il liquido.

FLUIDI: ESPERIMENTI CON MATERIALE POVERO

COSTRUIRE UN TORCHIO IDRAULICO CON SIRINGHE

DIMOSTRAZIONE DELLA LEGGE DI PASCAL

FONTANA DI ERONE

continua

martedì 5 aprile 2016

SPETTRO ELETTROMAGNETICO


Lo spettro elettromagnetico è l'insieme continuo di tutte le radiazioni al variare della frequenza (lunghezza d'onda) Al crescere della frequenza troviamo le onde RADIO, le onde TV e MICROONDE, gli INFRAROSSI, il VISIBILE (suddiviso nei vari colori dal rosso al violetto), gli ULTRAVIOLETTI, i RAGGI X e i RAGGI GAMMA.

SPETTRO ELETTROMAGNETICO

SCOPERTA DEI RAGGI X
UNIVERSO VISTO CON I RAGGI X

lunedì 4 aprile 2016

LA PRESSIONE


PRESSIONE

p=F/S

è una grandezza scalare data dal rapporto tra la forza (componente perpendicolare ) e la superficie 
UNITA' DI MISURA : 1Pa=1N/1m²




sabato 2 aprile 2016

ONDE RADIO E TV

ONDE RADIO e ONDE TV
La Lunghezza d'onda da può variare da1mm a 10000Km. Sono tutte le onde elettromagnetiche che si possono produrre artificialmente con circuiti o apparati elettrici.


Le onde utilizzate nelle trasmissioni radio locali FM hanno lunghezza d'onda di circa 3 m circa e quindi frequenze da 90 a 110 MHz. Ad esempio 89 MHz è la frequenza di radio Dj.
 







Avendo lunghezza d’onda piuttosto grande possono aggirare per diffrazione ostacoli di dimensioni non troppo grandi, come alberi e case. 
Possono esser invece riflesse da colline e case




ONDE TV E RADAR
 
Tali onde non sono riflesse dalla ionosfera e quindi costituiscono il mezzo ideale per le comunicazioni spaziali.


venerdì 1 aprile 2016

ONDE ELETTROMAGNETICHE



Funziona solo con Java

CIRCUITO LC OSCILLANTE


SPETTRO ELETTROMAGNETICO 

FUZIONAMENTO DELL'ANTENNA DI TRASMISSIONE

l'antenna alta L trasmette una lunghezza d'onda 2L

ESPERIMENTI DI HERTZ 1888

spinterometro usato per generare le onde elettromagnetiche

Hertz nel 1888 dimostra l'esistenza delle onde elettromagnetiche



Hertz esegue numerosi esperimenti che dimostrano come le onde elettromagnetiche abbiano lo stesso comportamento della luce. Sono riflesse , rifratte e presentano i fenomeni di diffrazione e interferenza.


1901 – Marconi invia il primo messaggio via radio con impulsi elettromagnetici.
 

CARATTERISTICHE DELLE ONDE RADIO 
lunghezza d'onda da 10m a 100Km
La trasmissione avviene modulando un segnale l'ampiezza (AM) e secondo la frequenza (FM)

le onde radio sono riflesse dalla iono sfera